Winfried Rademacher

Winfried Rademacher ha studiato con Josef Suk (Vienna), Sándor Végh (Salisburgo), ai corsi di Nathan Milstein (Zurigo) e con i componenti del Quartetto Amadeus (Colonia). Ha ricevuto numerosi premi tra cui il "Deutsche Musikwettbewerb" e “BBC” a Londra. E´ attivo nel panorama musicale internazionale con diverse attivitá. Ha coperto il ruolo di primo violino di spalla con la Orchestra della NDR di Amburgo con Günter Wand, con i Münchener Philharmoniker diretti da  S. Celibidache, la Chamber Orchestra of Europe con Claudio Abaddo e la SWR Stuttgart diretta da Sir Roger Norrington. Al momento ha lo stesso ruolo presso la Tonhalle Orchester Zürich.

Norrington ha ingaggiato Winfried Rademacher nel 1998 come primo violino di spalla presso la Camerata Salzburg, dove ha avuto anche il ruolo di primo violino di spalla senza direttore, suonando con solisti come Joshua Bell, Murray Perahia e Augustin Dumay. Dal 2001 ha lo stesso ruolo presso la Zürcher Kammerorchester. Con questa orchestra ha avuto numerosi concerti da solista anche assieme ad altri famosi solisti come Heinz Holliger o Dimitri Sitkovetsky. Da quando é stato membro del Quartetto Cherubini viene ingaggiato musicista da camera.

Come violinista del Linos Ensembles, del Freiburger Streichsextetts, anche come partner musicale di Eduard Brunner, Radu Lupu, David Geringas, Sabine Meyer, Oleg Kogan, D.Ashkenazy, V.Mendelssohn e Bruno Giuranna è regolarmente invitato in importanti Festival Internazionali (Berliner Festwochen, Lockenhaus, Gstaad, Schleswig Holstein Musikfestival, Musicades Lyon, Shanghai Festival, Kuhmo). Steven Isserlis lo ha invitato molte volte presso il suo “open chamber music“ a Prussia Cove, Inghilterra. Dal 2004 collabora con il Razumovsky Ensemble London, con il quale ha debuttato presso la Wigmore Hall.

Winfried Rademacher é sempre alla ricerca di nuove idee e stimoli con esperienze „cross over”, come per esempio attraverso la collaborazione con il violinista zigano Roby Lakatos, con il quale ha anche registrato un CD di Tango, oppure suonando i brani per violino solo nei film di C. Chaplin.

Compositori come Isang Yun, Jean Francaix e Wolfgang Rihm hanno scritto per i suoi Ensemble, esperienze che lo hanno portato a ricevere numerosi premi per la registrazione di CD  (capriccio, EMI, Naxos, ambitus und CPO) e a fare registrazioni per la radio. Nel 1986 ha preso la cattedra di violino presso la Musikhochschule di Lübeck, e nel 1993 presso la Musikhochschule Trossingen. Dal 2006 è Docente presso la Razumovsky Accademy di Londra. Tiene regolarmente masterclass in tutto il mondo.

Winfried Rademacher suona un violino Nicolo Gagliano del 1733.

Istituto Pasquale Anfossi